16 AGOSTO 1960

Accadde nel 1960La squadra italiana di boxe, De Piccoli, Saraudi, Napoleoni, Bossi, Curcetti, Zamparini, Musso, Lopopolo, Brandi e Benvenuti, continua la preparazione nel ritiro di Orvieto in vista delle Olimpiadi. Sono grandi le aspettative nel clan azzurro per i pugili di casa.
Prosegue a Bologna il torneo Pre-Olimpico di pallacanestro: Belgio, Spagna, Polonia ed Ungheria comandano i gironi di qualificazione.
La Federazione ungherese ha scelto i 21 schermidori che rappresenteranno la nazionale dell’Est ai Giochi di Roma. La squadra magiara, formazione di grandissima tradizione, punta ad essere una delle protagoniste in tutte le discipline della scherma.
Arrivate a Roma le squadre statunitensi di nuoto, pallanuoto e ginnastica: sono 83 le persone giunte, tra atleti, tecnici ed accompagnatori.
Il primatista del mondo di lancio del giavellotto, l’italo-americano Al Cantello, si è sposato a Quantico con Doris Jacqueline Brownlee. La coppia farà il viaggio di nozze a Roma dove l’atleta americano parteciperà ai Giochi.

>> leggi il Corriere dello Sport in quel periodo