2 Settembre 1960

Accadde nel 1960Tre medaglie d’oro sono state assegnate allo Stadio del Nuoto agli Stati Uniti: due con primato mondiale, 4’05’’4 e 8’10’’2 questi i numeri delle due staffette maschili (mista e stile libero) e una nei 400 metri femminili attribuita all’efficiente Chris Von Saltza.
Grande attesa oggi per gli azzurri: Da un lato ci sarà Giuseppina Leone in ottima forma fisica che si cimenterà sia nelle semifinali sia nella finale dei 100 metri dove si scontrerà con la favorita Wilma Rudolph e dall’altro Livio Berruti nei 200 metri.
Consolidata la bravura di Armin Hari, che partito per ultimo a seguito dello stop dello starter per una partenza anticipata vince ai 100 metri riconfermandosi il campione indiscusso di velocità.

>> leggi il Corriere dello Sport in quel periodo