I membri del CIO presenti a Roma per le celebrazioni dei Giochi della XVII Olimpiade

logo_sitoDal 9 all'11 settembre saranno presenti a Roma per assistere alle celebrazioni di Roma 1960 i membri del Comitato Olimpico Internazionale: Craig Reedie (Gran Bretagna), Peter Tallberg (Finlandia), Re Costantino (Grecia) membro onorario, Phillip Coles (Australia), Patrick Hickey (Irlanda), Thomas Bach (Germania), Juanito Samaranch (Spagna), Pal Schimtt (Ungheria), Habu Gumel (Nigeria), Rita Subowo (Indonesia), Hein Verbruggen (Olanda) membro onorario. In rappresentanza del Presidente del CIO Jaques Rogge ci sarà il capo di gabinetto del CIO Cristophe De Kepper (Belgio). Parteciperanno inoltre Mustapha Barraf (Algeria), vicepresidente dell'Associazione Comitati Olimpici Africani e membro del Parlamento, Jizhong Wei (Cina), presidente della Federazione Internazionale di Pallavolo e Amr Elwani (Egitto), padre del membro del CIO Rania Elwani.
Re Costantino di Grecia è stato medaglia d'oro nella vela, Classe Dragone, nel 1960; Peter Tallberg e Peter Coles hanno partecipato ai Giochi di Roma rispettivamente nella vela e nella canoa. Thomas Bach ha vinto la medaglia d'oro a squadre nel fioretto a Montreal 1976. Pal Schmitt, medaglia d'oro olimpica nella spada a squadre nel 1968 e nel 1972, oltre che membro CIO è anche Presidente della Repubblica ungherese.